15/06/2024 ore 03:06
Terni: i carabinieri arrestano una 84enne trovata in possesso di quasi 900 grammi di cocaina
I carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del comando provinciale di Terni hanno tratto in arresto una pensionata 84enne ternana per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Alcune mattine fa i Vigili del Fuoco di Terni sono intervenuti per una possibile perdita di gas in un condominio del centro di Terni. Nell’eseguire le verifiche all’interno dello stabile, nel piano seminterrato delle cantine, in un locale, hanno rinvenuto alcune tracce sospette; da qui la decisione di attivare l’Arma. Sul posto è intervenuto personale del Nucleo Investigativo cui si sono poi aggiunti militari del Nucleo Forestale di Stroncone ed un’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria (Rm). "L’attività di ricerca - si legge in una nota dei carabinieri -, è stata estesa all’abitazione della proprietaria della cantina, una donna 84enne, gravata da numerosi precedenti, dove i militari hanno rinvenuto quasi 900 grammi di cocaina, materiale atto al confezionamento delle dosi e 4 bilancini di precisione, il tutto posto in sequestro. Per l’anziana è scattato l’arresto e la collocazione ai domiciliari, come disposto dalla Procura della Repubblica di Terni in attesa del rito direttissimo del giorno successivo, all’esito del quale il Giudice ha deliberato nei confronti della donna l’obbligo di dimora a Terni e di permanenza domiciliare in orario serale-notturno. Lo stupefacente sequestrato, agli ordinari prezzi del mercato clandestino, avrebbe fruttato oltre 50mila euro".
27/5/2024 ore 17:00
Torna su