21/07/2024 ore 07:06
Blitz dei carabinieri nei boschi intorno a Cesi, smantellati alcuni bivacchi, rinvenuta droga e alcuni cellulari
Nella mattinata di venerdi 12 gennaio 30 militari di vari reparti della Compagnia Carabinieri di Terni, hanno perlustrato una vasta area boschiva situata nei pressi di Cesi. All'operazione hanno partecipato anche militari dei Nuclei Carabinieri Forestale di Terni e Stroncone ed due unità cinofile dei Nuclei Carabinieri di Pesaro e Roma-Ponte Galeria. L'area controllata è caratterizzata dalla presenza di alcune abitazioni abbandonate, utilizzate, stando a quanto riferiscono dall'Arma, come rifugio da soggetti dediti all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’attività i militari, pur non avendo individuato la presenza di persone, verosimilmente allontanatesi appena percepita la presenza dei carabinieri, hanno rinvenuto e sequestrato, a carico di ignoti, due involucri in cellophane contenenti complessivamente 235 grammi circa di hashish, quattro telefoni cellulari e materiale per il confezionamento delle dosi. Il rinvenimento delle sostanze è stato agevolato dall’intervento del cane antidroga K9. Sono stati inoltre individuati e smantellati due bivacchi realizzati in maniera rudimentale tra la boscaglia ed utilizzati dagli spacciatori per nascondersi dalle forze di polizia. L’intervento ha preso spunto dalle numerose segnalazioni pervenute dai residenti della zona e riguardanti una presunta attività di spaccio da parte di soggetti extracomunitari nascosti all’interno della boscaglia, con un continuo via vai, nell’intero arco della giornata da parte degli acquirenti. Dal comando provinciale dei carabinieri fanno sapere che analoghe iniziative verranno ripetute nelle prossime settimane anche in altre zone del territorio dove sono state segnalate attività di spaccio con modalità analoghe.
12/1/2024 ore 18:59
Torna su