30/01/2023 ore 22:53
Terni: smontato l'autovelox sulla Marattana, ma tornerà appena sarà stato revisionato
La novità non è passata inosservata. Al punto che decine di automobilisti che sono transitati lungo la provinciale Marattana nel primo pomeriggio di lunedi 16 gennaio non hanno creduto ai loro occhi. Una squadra di operai, infatti, aveva appena provveduto a smontare le telecamere dell'autovelox e successivamente il grossopalo sul quale erano installate. I tecnici hanno caricato tutto a bordo di un autocarro e se ne sono andati. Legittima la curiosità di quanti, transitando a bordo di autoveicoli si sono accorti della imrpovvisa assenza di quell'impianto che da circa un anno e mezzo ha fatto strage di multe riguardanti il superamento di limiti di velocità che in quel tratto della Marattana sono di 60 km orari in ambo i sensi di marcia. Per saperne di più abbiamo chiamato l'assessore alla Viabilità del Comune di Terni, Giovanna Scarcia la quale ha chiarito il "mistero". "E' vero - ha spiegato -, abbiamo dato l'ordine di smontare l'impianto, ma non perchè sia stato deciso di eliminarlo. I motivi sono altri e riguardano delle operazioni legate alla manutenzione dell'impianto medesimo. Una identica operazione ha riguardato anche l'altro autovelox installato alla fine vi viale dello Stadio in uscita dal centro cittadino". L'assessore ha aggiunto che "una volta eseguite tutte le operazioni riguardanti il controllo delle apparecchiature, l'impianto verrà nuovamente installato nello stesso punto dove è stato attivo fino ad oggi". insomma, la "pacchia" per coloro che in quel tratto rettilineo della Marattana, situato appena dopo l'inizio della provinciale e fino alla prima rotonda in entrambe le direzioni, durerà il tempo necessario a controllare le telecamere.
16/1/2023 ore 17:32
Torna su