24/01/2022 ore 23:18
Presentato il nuovo vescovo di Terni, Narni e Amelia monsignor Francesco Antonio Soddu
Prima uscita ufficiale per il nuovo vescovo di Terni, Narni e Amelia monsignor Francesco Soddu. Il presule mercoledi 3 dicembre ha incontrato i giornalisti nella Sala delle Udienze della Curia vescovile di Terni. A fare gli onori di casa c'era il vescovo uscente Padre Giuseppe Piemontese. Monsignor Soddu, 62 anni nativo di un paese della provincia di Sassari, ha parlato del suo percorso sacerdotale e della sua esperienza come direttore della Caritas italiana, un incarico ricoperto per sette anni. Poi si è a lungo soffermato sulla sua nomina a Vescovo. "Sarò in mezzo alla gente e girerò da solo - ha detto fra le altre cose il nuovo vescovo di Terni -, in modo tale da vedere e capire meglio le città e la gente. Mi dispiace che la cerimonia di ordinazione si debba fare in condizioni particolari dovute alla pandemia e che io in quella giornata non possa abbracciare tante più persone, ma ho già messo in calendario due visite alle comunità di Narni e di Amelia".
MERCOLEDI 5 GENNAIO IN CATTEDRALE LA CERIMONIA DELL'ORDINAZIONE
Mercoledì 5 gennaio alle 10.30 nella cattedrale Santa Maria Assunta di Terni è in programma l’ordinazione episcopale di monsignor Soddu per l’imposizione delle mani e la preghiera di ordinazione di monsignor Giuseppe Piemontese, amministratore apostolico di Terni-Narni-Amelia e dei vescovi ordinanti monsignor Gian Franco Saba, arcivescovo metropolita di Sassari e monsignor Stefano Russo, segretario generale della Conferenza episcopale italiana. data la situazione legata all’emergenza sanitaria, il comitato diocesano organizzativo ha predisposto che in Cattedrale saranno presenti cardinali, arcivescovi e vescovi, presbiteri e diaconi, familiari e corregionali del vescovo ordinando (in tutto circa 30 persone) ed un numero ristretto di autorità civili. Altri invitati, provenienti da fuori regione o che riceveranno comunicazione personale, potranno seguire la celebrazione liturgica dalle sale dell’attiguo museo diocesano e capitolare. Sia in cattedrale che al museo diocesano si accede muniti di super green pass e mascherina Ffp2 e con il lasciapassare che sarà recapitato agli invitati via mail dalla segreteria organizzativa diocesana. Tutti gli altri fedeli della diocesi di Terni-Narni-Amelia potranno unirsi alla celebrazione, seguendola sui canali social della Diocesi o attraverso altre dirette online. In presenza sarà possibile per i fedeli di Terni ed Amelia seguire la cerimonia in alcune chiese dove verranno allestiti degli schermi per la visione dell’evento. A Terni nelle chiese di San Francesco di Assisi, Sant’Antonio di Padova, San Pietro, Sacro Cuore Eucaristico, Santa Maria Regina, Santa Maria della Misericordia, San Giuseppe lavoratore, ad Amelia nelle chiese di San Massimiliano Kolbe e San Francesco di Assisi. A Narni sembra non sia stato possibile organizzare la cosa in nessuna delle chiese principali della città.
IL 9 GENNAIO IL VESCOVO CELEBRERA' LA MESSA A NARNI E AD AMELIA
Il nuovo vescovo Francesco Antonio Soddu per incontrare i fedeli della diocesi di Terni-Narni-Amelia celebrerà l’eucaristia nel giorno dell’Epifania, 6 gennaio, alle 11.30 nella cattedrale Santa Maria Assunta di Terni. Domenica 9 gennaio, alle 11, invece monsignor Soddu celebrerà la messa nella concattedrale dei Santi Giovenale e Cassio a Narni e alle 17.30 nella concattedrale Santa Fermina di Amelia.
3/1/2022 ore 14:00
Torna su