30/11/2021 ore 09:42
Calvi dell'Umbria: il 13-14 ed il 20-21 novembre torna la "Sagra del tartufo e del cinghiale"
Un doppio appuntamento che unisce gastronomia e cultura, ma che offrirà anche la possibilità di ammirare un originale raduno delle mitiche Fiat 550 Abarth". Tutto questo accadrà a Calvi dell'Umbria, dove nei due weekend 13-14 e 20-21 novembre, avrà luogo la "Sagra del tartufo e del cinghiale". Ad organizzare per la ventiquattresima volta l'evento (nel 2020 la sagra non ha avuto luogo), è la Pro Loco di Calvi. Nelle giornate di sabato e domenica , in questi due weekend, sarà possibile degustare, presso la Taverna del Monastero, un'ampia sala ricavata dall'amministrazione comunale all'interno dell'antico monastero che si trova nel centro storico di Calvi, tante specialità a base di tartufo e cinghiale, cucinate dalle abili cuoche del posto. La taverna viene utilizzata solo in occasione di manifestazioni organizzate da enti o associazioni locali.
DA VISITARE IL MUSEO, I "MURALES" ED IL PRESEPE MONUMENTALE
La sagra del 13-14 e 20-21 novembre non sarà, tuttavia, fine a se stessa. La Pro Loco ricorda infatti che Calvi offre ai visitatori delle opportunità culturali molto importanti. Una di queste è rappresentata dal "Museo del Monastero delle Orsoline" situato all'interno di Palazzo Ferrini, dove sono ospitate tante ed importanti opere d'arte. Ci sono poi i "Murales", veri e propri capolavori pittorici realizzati nel tempo da grandi artisti nei vicoli e nelle piazzette del centro storico. Il tema di questi affreschi è quello del Natale, mai come in questo periodo di grande attualità. E visto che si parla di Natale, la Pro Loco ricorda che è possibile visitare anche il "Presepe monumentale" che si trova all'interno dell'antica sede della Confraternita di Sant'Antonio (accanto alla chiesa di Santa Brigida in piazza Mazzini). Si tratta di un presepe composto da più di trenta statue, in terracotta policroma, a grandezza naturale. Questa magnifica opera d'arte venne realizzata, a cavallo fra il 1541 ed il 1546, dai fratelli abruzzesi Giacomo e Raffaele da Montereale.
Per tornare all'appuntamento gastronomico dei prossimi due weekend la Pro Loco ricorda che essi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti e che per accedere alla taverna sarà necessario esibire il "Green Pass" o mostrare l'esito negativo di un tampone. Per accedere alla taverna sarà necessaria la prenotazione.
DOMENICA MATTINA C'E' ANCHE IL RADUNO DELLE FIAT 500 ABARTH
A margine di queste iniziative, nella mattinata di domenica 14 novembre, in piazza Mazzini avrà luogo un raduno di "Fiat 500 Abarth". All'evento, realizato in collaborazione con l'Abarth Club Terni, è stato dato il nome di "BruschettAbarth", dal momento che i partecipanti, dopo avere esposto e presentato le loro "Abarth" in piazza e dopo essere stati a pranzo in taverna, si recheranno presso l'antico oleificio "La Corte di Frezza" per visitare l'antico molino ad olio e fare delle degustazioni. Per tutte le informazioni: Segreteria Organizzativa 335.5417332 - 333.4474162 - 333.4942031 - prolococalvi@libero.it
11/11/2021 ore 15:28
Torna su