30/11/2021 ore 10:15
Due scosse di terremoto nella zona di Visso, la prima di 3,7 gradi è stata avvertita anche nel ternano
Un terremoto di magnitudo 3.7 è avvenuto alle 14,54 di lunedi 18 ottobre nella zona ai confini tra Marche ed Umbria. Più esattamente a 2 chilometri da Visso (Mc), cittadina già martoriata in occasione del sisma del 2016. Secondo i dati dell'Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia, il terremoto è avvenuto ad una profondità di 10 chilometri ed è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma. Una seconda scossa (più lieve della prima), si è registrata alle 14,56 nella stessa zona. L'epicentro questa volta è stato localizzato a poca distanza da Visso, più esattamente ad Ussita e la magnitudo è stata pari a 2.3 gradi, con una profondità stimata intorno ai 9 chilometri. Non si registrerebbero danni a cose e a persone. La prima scossa è stata avvertita anche in alcune zone della provincia di Terni, quelle situate nella Valnerina.
18/10/2021 ore 16:03
Torna su