19/09/2021 ore 10:59
Terni: bivaccava con una "tenda" improvvisata in una piazza cittadina, Daspo urbano per un 40enne
Bivaccava da qualche tempo nei pressi di Largo Manni, nel centro di Terni. Sarebbero stati gli abitanti della zona a segnalare la presenza di quell'uomo che si era costruito una specie di tenda dove "abitare". L'arrivo0 della Polizia di Stato ha posto fine alla storia. L'uomo, un rumento di 40 anni, è stato infatti allontanato. Gli agenti gli hanno notificato il provvedimento del "Dacur", il divieto di accesso alle aree urbane, disposto dal Questore di Terni, Bruno Failla. La polizia riferisce che lo straniero, con un precedente di polizia, bivaccava da qualche mese in Largo Manni, dove aveva istallato una tenda improvvisata per ripararsi dalle intemperie. La cosa non è sfuggita ai residenti che hanno inviato delle segnalazioni in questura, alle quali è seguito l’intervento degli agenti della Polizia di Stato e della Polizia Locale, che hanno sanzionato il rumeno per la violazione del divieto di stazionamento.
12/7/2021 ore 11:00
Torna su