18/11/2019 ore 03:38
Acquasparta: tutti gli appuntamenti natalizi organizzati dal Comune, scuola, parrocchia e associazioni
L’amministrazione comunale di Acquasparta (TR) ha reso noto il programma per le festività natalizie. Ecco nel dettaglio gli appuntamenti:
Presepe vivente - Come ogni anno, il Presepe Vivente promosso dalla Parrocchia di Santa Cecilia, si terrà nel centro storico di Acquasparta nei giorni 26 dicembre 2010, 1 e 6 gennaio 2011, nell’orario compreso fra le 15,00 e le 19,00. Oltre centocinquanta figuranti in costume daranno vita ad uno spettacolo magico e suggestivo nelle vie, nelle piazze e nelle cantine del centro storico di Acquasparta, in un percorso nel quale si alterneranno drammatizzazioni teatrali e scene di vita quotidiana, con piccoli punti di ristoro nei quali sarà possibile gustare cibi poveri e genuini preparati al momento, come le pizzole dolci e salate, e riscaldarsi lungo il cammino con un fumante vin brulé.
I ragazzi delle scuole - Anche l’Istituto Comprensivo, come ogni anno, promuove e organizza le recite e i concerti degli alunni presso la Casa della Cultura “Matteo d’Acquasparta”, più precisamente nei giorni 16,20 e 21 dicembre con inizio alle 16,00. Il 22 dicembre, inoltre, a partire dalle 16,00 in Piazza F.Cesi sempre a cura degli alunni avrà luogo un mercatino natalizio, cui seguirà il concerto degli allievi del “Progetto Banda”.
Gli spettacoli e i concerti – Sicomincia con lo spettacolo musico-teatrale dell’AB Management la sera del 17 Dicembre alle 21,00 presso la Casa della Cultura “Matteo d’Acquasparta”, il 19 dicembre, dalle 15,00 “Le Spartanes” insieme alla Banda “Città di Acquasparta” si esibiranno nella Piazza F.Cesi e sfilando per le vie cittadine, per proseguire con il concerto del gruppo di musica cristiana “Misiunea Strajerul” in Piazza F.Cesi il 24 novembre alle 17,00, mentre il 26 dicembre alle 21,00 promosso dall’associazione “Acquasparta città per tutti” nella Casa della Cultura si esibirà il gruppo “Gli Arciduchi” e infine il 29 dicembre alle 21,00 sempre nella Casa della Cultura si terrà il classico concerto di Natale dell’associazione musicale Ascam.
La casa di Babbo Natale - L’8 dicembre scorso ad Acquasparta in corso Umberto è stata inaugurata la “Casa di Babbo Natale” e rimarrà aperta fino al 6 gennaio. L’iniziativa è stata del direttivo del gruppo di majorettes “Le Spartanes “di Acquasparta da poco costituito. Con impegno e lavoro hanno realizzato un ambiente caratteristico dove i bambini potranno parlare con Babbo Natale e consegnargli la letterina. Inoltre hanno saputo far nevicare!!!!E sì perché l’ambiente suggestivo è stato ricreato anche all’esterno con tanta neve artificiale. All’interno è allestito anche un mercatino con oggetti realizzati dalle bambine del gruppo a da materiale donato da due negozi del nostro paese. Il ricavato andrà in beneficienza. L’Associazione è promotrice di iniziative di solidarietà,questa non è l’unica realizzata . Il loro motto è infatti Amare e’ un dono saper donare e’ amore. Inoltre sono stati organizzati due concorsi: il primo “La vetrina di Babbo Natale” è rivolto ai commercianti, il secondo “Mostra dei presepi in miniatura” ai cittadini. In entrambi i casi i partecipanti dovranno utilizzare materiali originali e particolari. Un’apposita giuria li esaminerà e per i vincitori ci saranno ricchi premi.
Mercatino dell’antiquariato - Hobby, scambio, collezionismo d’arte. Il mercatino, che si ripete ogni quarta domenica del mese, vede la partecipazione di circa cinquanta espositori che hanno aderito all’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale, e si tiene nella piazza F.Cesi e nelle vie del centro storico di Acquasparta.
Per celebrare il nuovo anno - Il 2 gennaio 2011 con inizio alle 17,00 presso il Palazzetto dello Sport, promossa e organizzata dall’Ente per il Rinascimento ad Acquasparta”, avrò luogo una tombolata con ricchissimi premi.
18/12/2010 ore 0:56
Torna su