15/11/2019 ore 09:29
La polizia arresta una coppia di corrieri, l'uomo nascondeva nello stomaco 100 grammi di eroina
Due persone, un uomo e una donna, sono stati arrestati dalla polizia. L'accusa parla di spaccio di sostanze stupefacenti. Da giorni gli uomini della Squadra Mobile pedinavano i due corrieri, sotto controllo per i frequenti viaggi che effettuavano verso Perugia. La notte scorsa gli investigatori hanno ritenuto di avere sufficienti elementi per procedere a un controllo della coppia che stava facendo rientro da uno dei loro viaggi fatti per rifornirsi. Gli uomini della Sezione Narcotici hanno così deciso di fermarli, a bordo dell'auto c'erano una 39enne nata a Praga (Repubblica Ceca) ed un ternano di 51 anni, entrambi residenti a Terni, in vocabolo Collestatte. All’interno della loro abitazione la polizia ha trovato l’occorrente per il confezionamento ed il dosaggio dello stupefacente. Per scovare la droga è stato invece necessario effettuare accertamenti radiografici: l’uomo, infatti, per sfuggire ai controlli delle forze dell’ordine aveva ingerito lo stupefacente (circa 100 grammi di eroina) precedentemente sigillato in un involucro di plastica. La droga era destinata al mercato ternano. I due sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e condotti in carcere. Sono ancora in corso indagini per individuare il fornitore dei due corrieri.
14/12/2010 ore 15:08
Torna su