17/11/2019 ore 10:24
La polizia arresta un ragazzo e una ragazza di 22 anni, andavano in giro con 200 dosi di cocaina
La Squadra Mobile della Questura di Terni li teneva sotto controllo già da qualche tempo perché sospettati di essere i fornitori di cocaina per la movida ternana. N.D., un albanese di 22 anni, e M.E., una cittadina rumena della stessa età, sono stati trovati in possesso di un quantitativo di stupefacente per circa 200 dosi di cocaina per un valore di circa 10mila euro. La droga è stata trovata nascosta nel reggiseno della donna, mentre l’occorrente per il confezionamento delle dosi (bilancino, sostanza da taglio e mannite) all’interno dell’auto guidata da N.D. Quando si sono resi conto che gli investigatori stavano per fermare l’auto su cui viaggiavano, N.D. ha tentato di dileguarsi dal centro della città verso la E/45 in direzione di Roma, impegnando numerosi controsensi ed andando a forte velocità, dando vita ad un inseguimento in mezzo al traffico cittadino. All’altezza dello stadio l’autovettura con a bordo i due giovani, una berlina di grossa cilindrata, è stata fermata. A questo punto l’uomo ha tentato di proseguire la sua fuga a piedi ma, al termine di una violenta colluttazione, è stato bloccato ed arrestato, così come M.E. addosso alla quale è stato rinvenuto lo stupefacente. Nel corso della colluttazione con N.D. uno degli agenti della Squadra Mobile ha riportato contusioni per fortuna non gravi.

4/12/2010 ore 0:45
Torna su