06/08/2020 ore 16:01
Lega consumatori: sì dell'Asm terni alle agevolazioni per i disabili sulla Tariffa di Igiene Ambientale
La Lega Consumatori Umbria si è fatta portavoce in questi giorni di alcuni cittadini ternani che, rivolgendosi all'ASM di Terni per ottenere le agevolazioni previste per i portatori di handicap e gli invalidi civili al 100% sulla Tariffa Ambientale, si erano visti rifiutare le domande nel caso in cui nel nucleo familiare fosse stato presente un portatore di handicap riconosciuto in base alla Legge 104/92, ma non in “condizioni di gravita'”.
La Lega Consumatori Umbria è pertanto intervenuta accertandosi dell'errata interpretazione da parte dell'ASM che, in seguito alla nostra sollecitazione, ha riconosciuto il diritto a godere dell'agevolazione prevista sulla Tariffa Igiene Ambientale per tutti i portatori di handicap riconosciuti in base alla Legge 104/92, senza alcuna differenziazione tra chi è riconosciuto portatore di handicap “grave” e chi ha il solo riconoscimento di portatore di handicap. Infatti, l'ASM, che ha prontamente preso in considerazione l’istanza della Lega consumatori, ha comunicato in seguito a quella richiesta, “di accettare, ai fini della riduzione TIA, la documentazione relativa ai portatori handicap correlata dalla L.104/92 ( è sufficiente anche il tesserino). Pertanto tutti gli interessati possono inoltrare la richiesta di agevolazione presso i nostri sportelli. Pertanto la Lega Consumatori Umbria invita tutti i cittadini nel cui nucleo familiare è presente un portatore di handicap ad effettuare (o a rinnovare in caso di precedente rifiuto) la domanda di agevolazione sulla TIA sull'apposito modulo predisposto dall'ASM.
Gli uffici di Via Tiacci 6 a Terni (tel 0744/407648) sono come sempre a disposizione della cittadinanza per l'assistenza e la compilazione della relativa modulistica.
26/11/2010 ore 2:12
Torna su