20/01/2020 ore 22:10
Terni: domenica 28 novembre al "Tomato 4" pranzo di beneficenza per ricordare la memoria di Massimiliano Di Pietro
Una domenica d'autunno per stare insieme, mangiare le prelibatezze preparate da cinque tra i migliori cuochi della città, e bere dell'ottimo vino; ma soprattutto fare beneficenza in nome di un amico che non c'è più. Tutto questo è “A tavola d'autunno”, che si svolgerà domenica 28 novembre al“Tomato 4” di via San Marco, a partire dalle 12. Si tratta di un pranzo di beneficenza organizzato dall'associazione “Gli Amici di Max” (una no profit nata nel 2008 per ricordare Massimiliano Di Pietro) che fa seguito al successo dell'edizione primaverile (la “Passeggiata Eno-gastronomica dello scorso 30 maggio) che ha permesso all'associazione di raccogliere circa 4.200 euro per progetti benefici. Gli chef impegnati (tutti a titolo gratuito) saranno cinque: il “padrone di casa” Alessandro Vetturini ( del “Tomato 4”), Luca Colangeli (“Alfio”), Paolo Consalvi (“Lillero”), Roberto Fani (“Cibus”) e Massimo Granati (“Il Convivio”). Ad ognuno di loro Max era legato da vincoli non solo di carattere lavorativo, ma di vera e propria amicizia. I piatti del
ricco menù (tutti tipici della tradizione autunnale) saranno accompagnati dai migliori vini dell'azienda agricola “La Palazzola” di Stefano Grilli. Durante la giornata avrà luogo una riffa, anche questa a scopo benefico, con numerosi premi messi in palio dagli sponsor dell'evento. Per partecipare al pranzo la prenotazione è obbligatoria con offerta minima di 40 euro a persona, mentre i bambini saranno ospiti ed avranno riservato un
menù “speciale”. Per ulteriori informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere al “Caffè Bugatti” di via Fratini (che è anche la sede legale dell'associazione “Gli amici di Max”), oppure al “Tomato 4” in via San Marco, che ospiterà l'evento, allo 0744-424424 begin_of_the_skype_highlighting              0744-424424      end_of_the_skype_highlighting begin_of_the_skype_highlighting              0744-424424      end_of_the_skype_highlighting o ancora, chiamando l'Associazione “Gli Amici di Max” al numero: 337-5135012.
23/11/2010 ore 0:46
Torna su