13/08/2020 ore 19:48
Terni: Confcommercio e Confesercenti stipulano un patto di alleanza contro le rapine nei negozi
Impianti di allarme "antirapina" all'interno delle attività commerciali di Terni e della periferia. Confcommercio e Confesercenti esprimono la loro soddisfazione per la firma del Protocollo d’intesa “Video allarme antirapina”. Al tempo stesso le due associazioni plaudono l’iniziativa e l’impegno della Prefettura di Terni, una delle prime in Italia ad aver concluso l’iter iniziato qualche mese fa. ”Con questo accordo – dichiara il presidente di Confcommercio Ivano Rulli- crediamo di aver posto le basi per offrire un servizio atto a garantire maggiore sicurezza alle nostre imprese. Ora si tratta di correre spediti verso la realizzazione del progetto che prevede l’installazione di impianti video collegati alle Forze dell’Ordine”. “A tale proposito- prosegue Rulli- la Confederazione ha stipulato un accordo con un’azienda nazionale all’avanguardia nel settore in grado di offrire il migliore servizio alle aziende a costi accessibili”. “Anche noi di Confesercenti – dichiara il presidente Italo Federici- siamo soddisfatti del lavoro svolto insieme alla Prefettura, a questo punto non resta che attivarci presso gli associati affinché aderiscano numerosi all’iniziativa perché, è chiaro, tutto funzionerà bene se saranno tanti gli esercizi provvisti del sistema”. " Mi preme aggiungere – conclude Federici- che il costo degli impianti non sarà pesante come si potrebbe pensare. Insieme a Confcommercio abbiamo avute le rassicurazioni del caso dall’azienda leader in Italia”.
(Foto presa dalla Rete)
25/10/2010 ore 0:16
Torna su