08/08/2020 ore 02:14
Terni: sabato 23 ottobre a Cospea inaugurazione del nuovo oratorio diocesano
Sabato 23 ottobre alle 17 sarà inaugurato il nuovo oratorio “Santa Maria della Gioia” nella parrocchia di San Giuseppe lavoratore a Cospea, in via XX settembre 166. La cerimonia avrà inizio con la celebrazione della messa presieduta dal vescovo diocesano Vincenzo Paglia e a seguire con la benedizione e inaugurazione dell’oratorio. Alla manifestazione interverranno oltre al vescovo di Terni, Narni e Amelia, padre Franco Buonamano provinciale dei frati Minori Conventuali dell'Umbria, l'on. Vincenzo Scotti sottosegretario al ministero degli Affari Esteri, il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo. I lavori per la realizzazione dell'oratorio parrocchiale sono cominciati nel settembre del 2006. Il complesso edilizio, in cui trova sede anche la fondazione "Aiutiamoli a vivere", sorge accanto alla moderna chiesa del quartiere Cospea, opera dell'architetto Franco Maroni e retta dalla comunità dei frati minori conventuali. L'oratorio si sviluppa su due piani con due ampi terrazzi ed ha una superficie di 600 mq. Raccoglie 4 aule adibite al catechismo, una grande cucina, un salone per i giovani e per le feste, uno spazio per gli anziani, un'aula per la catechesi degli adulti. Il costo dei lavori ha superato i cinquecentomila euro. Nei locali dell'oratorio trova sede anche la fondazione "Aiutiamoli a Vivere" nata da un gruppo di volontari che si misero all'opera per aiutare le popolazioni infantili colpite dal disastro nucleare di Chernobyl (26 aprile 1986) e con il sostegno di padre Vincenzo Bella e del dottor Fabrizio Pacifici.

21/10/2010 ore 12:05
Torna su