20/07/2019 ore 07:52
Terni: Raul Sapora vince il concorso letterario "Parole in corsa 2010 organizzato dall'Atc
Si è concluso con un grande successo di pubblico il concorso letterario “Parole in corsa” edizione 2010 organizzato dall’Atc Tpl e Mobilità di Terni. La cerimonia si è svolta presso il Caffè Letterario della Biblioteca Comunale, alla presenza del Presidente Atc Sergio Sbarzella, del Direttore Mauro Proietti, del Vice Direttore Stefania Di Serio, della resposabile dell’ufficio comunicazione di Asstra Maria Antonietta Argilli, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Terni Simone Guerra dell’assessore alla cultura della Provincia di Terni Stefania Cherubini e dei componenti la giuria Prof. Maria Rita ROSSI (Presidente), Dr. Giuseppe Fatati e prof. Sergio Guarente (membri), che si sono alternati nella consegna dei premi. A tutti i concorrenti è stato consegnato un attestato di partecipazione. La lettura dei racconti finalisti è stata affidata all’attore e regista ternano Riccardo Leonelli, che ha entusiasmato il pubblico presente per la straordinaria intensità e bravura con la quale ha interpretato i racconti, interpretazione peraltro sottolineata dall’eccellente accompagnamento musicale del violinista Matteo Ceccarelli. I racconti in gara quest’anno erano 65, la scelta della giuria si è orientata sulla seguente rosa di racconti finalisti:
• 1° classificato - “UN CONCERTO AL PARCO” di Raul Sapora
• 1° finalista “AVETE VINTO, MI ARRENDO ED ESCO CON LE MANI
ALZATE” di Paolo Flamini
• 2° finalista “IL BAMBINO, L’AMICO E IL MARE IN BURRASCA” di
Raffaella Clementi
• 3° finalista “JNGLE BELLS” di Sandro Tomassini
• 4° finalista “ MOLTO POCO…QUASI NULLA” di Piero Ruju

Sono stati inoltre assegnati due premi speciali:
• per il miglior racconto avente come tema “il viaggio” che è andato a
“IL VECCHIO PINOCCHIO” di Arnaldo Casali
• il premio “Green Writer” per la categoria giovanissimi che è invece andato a “IMMAGINI” di Lorenzo Cuzzucoli.
Il vincitore del concorso, oltre al premio messo in palio da ATC S.p.A. e consistente in un iPad, partecipera’ alla finale nazionale organizzata da ASSTRA (ASSOCIAZIONE NAZIONALE TRASPORTI). I cinque racconti finalisti saranno comunque inseriti in un volume edito a cura di ASSTRA e che sarà posto in vendita in tutte le librerie.

16/10/2010 ore 0:51
Torna su