21/05/2019 ore 20:27
Terremoto: nuova scossa in serata a Terni, stavolta la magnitudo è stata di 3.0, l'epicentro tra Arrone e Montefranco
A solo 48 ore di distanza dalla scossa che aveva interessato la zona di Terni due sere fa, la terra è tornata a tremare in città stasera alle 22,35. E lo ha fatto in modo ancora più importante in quanto la magnitudo è stata pari a 3.0. L'altra sera era stata di 1.9 e nella stessa mattinata un altro movimento sismico si era attestato su una magnitudo di 2.0 della Scala Richter. La scossa di stasera stata avvertita in modo netto a Terni e l'epicentro, ancora una volta, è stato localizzato in Valnerina, sulle alture che dividono Arrone da Montefranco. Qualche attimo di paura è serpeggiato tra la popolazione tanto che sono stati in molti ad attaccarsi al telefono per chiamare i vigili del fuoco, ma anche polizia e carabinieri. da quanto si sa, in ogni caso, la scossa non avrebbe prodotto alcun danno, ma solo uno forte stato di apprensione tra la popolazione. Tre scosse in due giorni cominciano a essere troppe e la gente teme che gli eventi sismici possano ripetersi ed avere una intensità maggiore. L'augurio di tutti noi, ovviamente, è che questo non abbia mai ad accadere e che queste scosse facciano parte di uno "sciame" che gli esperti ritengono legato ad una normale attività. Sarebbe molto meglio, tuttavia, che le cosidette scosse di assestamento fossero di debolissima intensità, tali da non essere percepite dalla gente.
13/10/2010 ore 22:50
Torna su