16/07/2019 ore 06:42
Terni: la polizia festeggia il proprio patrono S.Michele Arcangelo con una messa alla quale hanno partecipato numerose autorità
Si è svolta presso la Chiesa di San Salvatore una Messa in occasione della festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato. La cerimonia è stata officiata dal cappellano della Polizia di Stato. Tra le autorità cittadine erano presenti il Prefetto, il Procuratore della Repubblica di Orvieto, Elisabetta Massini, Sostituto della Procura di Terni, il Presidente della Provincia, l’assessore Malatesta, in rappresentanza del Sindaco di Terni e il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Terni, il comandante provinciale dei carabinieri, della guardia di finanza e del Corpo Forestale dello Stato, il comandante della polizia municipale di Terni, il direttore del Polo di Mantenimento Armi Leggere, il direttore della Casa Circondariale, e numerosi rappresentanti di poliziotti in servizio ed in pensione ed i loro familiari, e delle altre forze dell’ordine. Il Questore di Terni, Domenico Gregori, al termine della cerimonia ha espresso la propria soddisfazione e il ringraziamento per il lavoro che le donne e gli uomini della Polizia svolgono quotidianamente a favore della comunità.
Il questore ha inoltre rivolto un commosso pensiero a tutti coloro che hanno offerto il sacrificio estremo, dando la propria vita per i valori di legalità e di vicinanza alla gente. Nel giorno della “festa delle famiglie che vivono nella famiglia della Polizia di Stato” il questore ha infine idealmente abbracciato tutti i familiari dei poliziotti che comunque condividono le rinunce e l’impegno dei loro cari. Alla celebrazione era presente anche una rappresentanza dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, esempio concreto di continuità nell’attaccamento alla divisa ed ai valori che essa rappresenta.
29/9/2010 ore 18:40
Torna su