22/10/2019 ore 03:06
I carabinieri arrestano una 36enne di Terni per ricettazione e truffa ai danni di varie gioiellerie
Una 36enne ternana, plupregiudicata, č stata tratta in arresto dai carabinieri di Acquasparta, in collaborazione con quelli del Norm di Terni. la donna č accusata di aver commesso reati di ricettazione e truffa ai danni di gioiellerie ed esercizi commerciali della zona. In particolare, la donna avrebbe acquistato merce di valore, utilizzando assegni bancari risultati provento di furto, per poi rendersi irreperibile anche per lunghi periodi perpetrando, nel contempo, ulteriori analoghi colpi anche nelle regioni limitrofe ed in altre zone del nord Italia. La sua cattura, resa particolarmente difficile dalla indole girovaga della donna, č stata possibile solo grazie ad una costante attivitā di monitoraggio del territorio con particolare attenzione alle zone solitamente frequentate da persone dedite alla commissione di reati.
17/9/2010 ore 1:10
Torna su