22/10/2019 ore 21:44
Sette giovani, dai 15 ai 21 anni, rubano di notte alla Passeggiata ma vengono fermati e denunciati dalla polizia
Rubano articoli di bigiotteria custoditi all'interno di uno stand della Festa Democratica alla Passeggiata, ma vengono scoperti e denunciati per furto aggravato in concorso dalla polizia. E' successo nella notte tra domenica e lunedi.Sette giovani ternani, tra i quali quattro minorenni, intorno alle 3 di notte, quindi poche ore dopo che era terminata la festa, sono penetrati nello stand e si sono impossessati di bracciali, catenine, orologi ed anelli. Una volta usciti si sono però imbattuti nell'equipaggio di una Volante e impauriti hanno tentato di sbarazzarsi di parte della refurtiva, dandosi poi alla fuga. Gli agenti sono riusciti a bloccare quattro dei componenti del gruppo ed a recuperare parte della bigiotteria, poi più tardi sono risaliti agli altri tre che nel frattempo si erano rifugiati nella cantina dell'abitazione di uno di loro. Nell'occasione è stata anche recuperata l'altra parte della bigiotteria rubata il cui valore totale si aggirerebbe sui 300 euro. I sette giovani hanno poi rivelato ai poliziotti di avere nascosto un altro sacchetto contenente altri oggetti di bigiotteria in una via poco lontana dai giardini della Passeggiata; refurtiva che è stata recuperata poco dopo. Per i giovani fermati è scattata la denuncia; i sette hanno un'età che va dai 15 ai 21 anni e farebbero parte di un gruppo che già in passato era stato individuato dalle forze dell'ordine per atti di bullismo.
15/9/2010 ore 3:28
Torna su