21/11/2019 ore 02:20
Terni: il Comune investe un milione di euro per ristrutturare alcune scuole elementari
Per l’inizio dell’anno scolastico all’asilo nido e scuola materna Polymer sono stati ultimati i lavori, eseguiti nel mese di luglio ed agosto, di realizzazione dell’impianto antincendio, della sistemazione dell’impianto elettrico, del rifacimento dei locali della cucina, della realizzazione di archivi e della sistemazione dei bagni degli alunni, per un importo di 160 mila euro. Sullo stesso edificio verranno eseguiti, entro l’autunno, i lavori di sostituzione di tutte le finestre con infissi nuovi in alluminio dotati di vetri termici a due lastre. Si otterrà così un aumento della sicurezza per gli utenti ed il contenimento delle dispersioni con una diminuzione dei consumi energetici per un importo dei lavori circa 130 mila euro. Infine, sempre nello stesso edificio, verranno eseguiti i lavori per la realizzazione di una sovracopertura metallica isolata e ventilata, che garantirà dalle infiltrazioni di acque meteoriche e migliorerà la coibentazione riducendo ulteriormente i consumi energetici per il riscaldamento degli ambienti scolastici. L’importo di quest’ultimi lavori è di circa 135 mila euro. All’inizio di luglio sono iniziati i lavori di sostituzione degli infissi esterni ed il risanamento e la bonifica del manto di copertura alla scuola media Orazio Nucula per un importo complessivo di 510 mila euro, di cui 268 mila euro per la sostituzione degli infissi ed 243 mila euro per il risanamento della copertura. I lavori consistono nella rimozione dei vecchi infissi in legno in cattivo stato di conservazione e privi di vetri termici e di sicurezza, e nell’installazione di nuovi infissi in pvc dotati di vetri termici e di sicurezza nel rispetto delle attuali normative. Inoltre è previsto il risanamento del manto di copertura mediante la bonifica delle attuali lastre di cemento amianto e la realizzazione di un nuovo manto in lamiera multistrato in acciaio con sistema insonorizzante e sottostante coibentazione per il migliorare l’isolamento termico. A tutt’oggi sono stati completati i lavori di sostituzione degli infissi e in queste settimane verranno ultimate le nuove coperture sia dell’edificio che ospita l’attività didattica che della palestra. “I lavori che sono stati ultimati o che si stanno ultimando in queste settimane rappresentano uno sforzo notevole da parte dell’amministrazione comunale che, nonostante le ristrettezze economiche dovute ai tagli del governo, vuole continuare a investire sulla scuola, quale elemento prioritario e fondante della società. A conclusione dei lavori si avrà, anche per precedenti opere mirate all’adeguamento alle norme di sicurezza, un edificio più funzionale, sicuro e con un consistente contenimento delle dispersioni termiche ed il conseguente risparmio energetico”, dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici, Silvano Ricci.
(Foto di repertorio)
18/9/2010 ore 1:49
Torna su