19/10/2019 ore 14:02
Terni: venerdi 10 e sabato 11 settembre raduno regionale degli arbitri, ci sarannno anche Tagliavento e la Spinelli
E’ stato presentato il 40° raduno regionale di arbitri, assistenti, osservatori del Comitato regionale Umbria che si svolgerà venerdì 10 e sabato 11 al Class hotel di Terni. Presenti, tra gli altri, il presidente del comitato regionale degli arbitri, Francesco Amelia, il presidente della sezione arbitri di Terni, Fabrizio Arcangeli e gli arbitri internazionali Paolo Tagliavento e Silvia Tea Spinelli, appartenenti alla sezione di Terni. Per l’occasione, il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli e l’assessore provinciale allo Sport Filippo Beco hanno donato a Tagliavento e Spinelli una spilla d’oro con il logo dell’ente sottolineando come entrambi diano lustro al territorio e costituiscano “esempi da seguire soprattutto per i giovani. Non bisogna, infatti, dimenticare il ruolo rivestito a livello sociale dallo sport, in particolare dal punto di vista formativo”. Paolo Tagliavento, nominato arbitro internazionale dal 2007, è stato insignito quest’anno del prestigioso premio “Giovanni Mauro” per essersi distinto quale migliore arbitro nel corso della stagione 2009/10. Silvia Tea Spinelli, designata tra i trentasei arbitri Uefa, da questa stagione arbitrerà tra i professionisti della Lega Pro. Anche Francesco Amelia e Fabrizio Arcangeli hanno, da parte loro, sottolineato la funzione formativa dello sport e, in questo caso, della scuola arbitrale. “Avvicinarsi al mondo dell’arbitraggio - ha detto Amelia - “aiuta a crescere come uomini. L’arbitro è un atleta tra gli atleti e già dall’8 luglio è cominciata la preparazione fisica”. Arcangeli ha invece affermato che “arbitrando, i giovani vengono abituati ad assumersi in proprio responsabilità, a prendere decisioni per fare rispettare il regolamento”. Al termine dell’incontro, il presidente Polli è stato omaggiato di un libro dedicato alla storia degli arbitri e di un gagliardetto dell’associazione.
8/9/2010 ore 1:03
Torna su