19/11/2019 ore 13:58
Denunciati due 40enni ternani, stavano costruendo un campo di calcio senza le necessarie autorizzazioni
Stavano costruendo un campo da calcio senza avere le relative autorizzazioni. Per questa ragione due quarantenni ternani sono stati deferiti in stato di libertà da parte dei carabinieri di Stroncone. Ai due è stato notificato un provvedimento di sequestro, riguardante un’area ove era in corso la realizzazione di un campo da calcio, emesso dalla Procura della Repubblica di Terni a seguito delle indagini condotte dagli stessi militari nei giorni precedenti. I due ternani sono stati inoltre deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria, in quanto sono state accertate varie irregolarità nell’esecuzione dei lavori, attuati peraltro senza permesso, in violazione del parere espresso dalla Sovrintendenza per i beni architettonici e paesaggistici dell’Umbria.
(Foto dalla Rete)
6/8/2010 ore 6:31
Torna su