26/09/2020 ore 04:26
Spaccia cocaina ed eroina nascondendole dentro a delle palline che tiene in bocca, arrestato un 22enne
Palline di cocaina e di eroina tenute in bocca. Questo il metodo di vendita usato da un giovane marocchino di 22 anni residente in provincia di Viterbo, arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Terni. L’arresto è stato convalidato dal Sostituto Procuratore della Repubblica Lucia Guaraldi che ha disposto anche che lo straniero sia trattenuto in carcere in attesa della definizione del procedimento, considerata una precedente condanna sempre per reati di droga. Gli agenti si erano messi sulle tracce del giovane in seguito ad una segnalazione in cui era stato riferito che uno straniero era solito spacciare droga nei pressi di un bar nella zona dell’ospedale e durante un appostamento hanno notato il ragazzo a bordo di un’auto che dopo aver preso dei soldi da un altro passeggero, ha tirato fuori dalla bocca delle palline e gliele consegnava. Accortosi della presenza degli agenti, il marocchino riprendeva le palline e velocemente le rimetteva in bocca, ingoiandole con della birra. A questo punto, gli agenti sono intervenuti e lo hanno portato in questura, insieme agli altri due ragazzi che erano con lui a bordo dell’auto, i quali hanno confermato quanto visto dagli agenti. Il marocchino, che si è rifiutato di sottoporsi ad un esame radiografico, è stato arrestato per spaccio di droga.
30/6/2010 ore 11:15
Torna su