14/11/2019 ore 19:24
Scuola: contributo acquisto libri testo, le domande vanno presentate entro il 28 giugno
Gli studenti umbri che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, potranno beneficiare anche nell’anno scolastico 2010-2011 della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo. Lo ha deciso la Giunta regionale dell’Umbria Umbria, su proposta del vicepresidente della Giunta regionale e assessore all’Istruzione Carla Casciari. Le richieste, anche a favore di studenti che frequentino scuole di fuori regione se queste non assicurano il beneficio, dovranno essere presentate al Comune di residenza entro il 28 giugno. A fare domanda dovrà essere il genitore, o chi rappresenta il minore, appartenente a nuclei familiari con un reddito pari o inferiore a 10mila 632,94 euro, calcolato in base all’“Isee” (Indicatore della situazione economica prevalente). La Giunta regionale ha inoltre stabilito che entro il 30 luglio i Comuni dovranno comunicare al Servizio Istruzione della Regione Umbria il numero delle richieste accolte. Spetterà poi alla Regione trasmettere al Ministero dell’Interno il Piano di riparto dei fondi ai Comuni, al fine del trasferimento alla Regione delle risorse statali spettanti.
L’“avviso” e il modello di domanda sono disponibili anche “on Line” all’indirizzo www.formazionelavoro.regione.umbria.it, canale scuola, e nel sito www.regione.umbria.it, alla voce “bandi”.
14/6/2010 ore 19:17
Torna su