14/11/2019 ore 07:42
Terni: giovedi 3 giugno studenti delle scuole inferiori e superiori stranieri ospiti a Palazzo Bazzani
Gli istituti superiori del "Casagrande", dell’Itc "Cesi", dell’Industriale e Commerciale di Amelia, dell’Itis "Allievi, del Tecnico-Professionale di Orvieto, dei Comprensivi "Oberdan" e "De Filis" e la Direzione Didattica IV Circolo "San Giovanni" si riuniranno in sala del Consiglio giovedì 3 giugno per analizzare i risultati dei laboratori linguistici destinati agli studenti stranieri e ricompresi nei progetti provinciali per l’integrazione in collaborazione con il consorzio Noità. Nel corso della mattinata verrà presentata anche la pubblicazione “Stranieri” realizzata dalle scuole Oberdan, Leonardo Da Vinci-Nucula e De Filis di Terni e finalizzata all’integrazione dei giovani studenti e al mondo della scuola nel rapporto con l’immigrazione. A tale proposito l’assessore alla pubblica Istruzione Stefania Cherubini commenta: “Sollevare e sollecitare problematiche di attualità come la presenza degli alunni stranieri nelle nostre scuole, significa finalmente constatare a livello di dibattito pubblico e anche di politiche che la presenza straniera è ormai una componente ineliminabile e una caratteristica strutturale del nostro paese e dei nostri territori. La presenza di culture diverse nella nostra stessa città e nella dimensione politica e culturale, che negli anni passati abbiamo affrontato come novità imprevista, straordinaria e di emergenza, oggi necessariamente deve diventare rispettosa sotto l’aspetto dell’accoglienza, della crescita e della collaborazione verso ogni forma di diversità”. Saranno presenti oltre all’assessore Cherubini, l’assessore alla Cultura del Comune di Terni Simone Guerra Sandro Corsi per il consorzio Noità', Domenico Petruzzo, vice direttore dell’Ufficio scolastico regionale e Raffaele Monetti, dirigente dell’ufficio scolastico provinciale.
1/6/2010 ore 0:45
Torna su