17/07/2019 ore 20:47
Terni: l'assessore Beco si impegna a rafforzare ogni tipo di servizio atto a garantire maggiore sicurezza davanti alle scuole
“Massima attenzione sul versante della sicurezza sia da parte della Polizia provinciale che in generale da parte della Provincia”. Lo ha detto l’assessore al corpo di polizia di Palazzo Bazzani Filino Beco rispondendo in Consiglio all’interrogazione presentata da Francesco Abbate, Francesco Tiberi e Gabriella Caronna (Pdl) in merito all’utilizzo degli agenti per la sicurezza degli edifici scolastici. “La Polizia provinciale si occupa anche di molti settori – ha rimarcato Beco – da quello ambientale a quello dei rifiuti, dalla caccia alla pesca, fino alla Protezione civile, al rispetto del Codice della strada e alla vigilanza in eventi pubblici quando richiesto, oltre ad altri servizi di supporto in base agli accordi interistituzionali stipulati dall’amministrazione provinciale”. “Lo scopo dell’interrogazione – ha affermato Abbate – era quella di coinvolgere il Consiglio in un dibattito sulla sicurezza in città che deve vedere coinvolto anche il corpo della Polizia provinciale, il quale è incaricato di svolgere funzioni molto delicate di controllo del territorio. Sotto questo profilo l’attuale dotazione organica di 18 unità risulta assolutamente insufficiente”.
(Foto di repertorio)
5/6/2010 ore 0:15
Torna su