19/01/2020 ore 14:56
I carabinieri denunciano un 29enne narnese e altri giovani trovati in possesso di droga e in stato di ebbrezza
I carabinieri della compagnia di Amelia, diretti dal capitano Michele Cardone, hanno denunciato numerosi giovani residenti tra Narni, Amelia e Calvi dell’Umbria per detenzione di droga e guida in stato di ebbrezza. Un paio di notti fa, intorno alle 4,30, una pattuglia del reparto radiomobile ha fermato in località Tre Ponti a Narni un’auto con a bordo quattro persone. I militari dopo i controlli di rito hanno deciso di effettuare un’ispezione più accurata ed è stato in questo frangente che dalle tasche di un 29enne narnese, operaio ed incensurato, è saltato fuori un grammo di hashish. La successiva perquisizione domiciliare portava alla scoperta di ulteriori 12 grammi della stessa sostanza. Il giovane è stato denunciato all’autorità giudiziaria, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nulla è emerso, invece, a carico degli altri giovani che viaggiavano insieme a lui. Nel corso di controlli notturni, effettuati dai carabinieri di Narni Scalo lungo il raccordo, all’altezza di San Liberato, è stata fermata un’auto con a bordo due giovani di Bastia Umbra, un idraulico di 37 anni ed un pasticcere di 34. I due sono stati trovati in possesso di mezzo grammo di hashish e sono stati segnalati al prefetto di Perugia. Sul fronte dell’abuso di sostanze alcoliche, i carabinieri hanno denunciato tre persone per guida in stato di ebbrezza. Due di queste, a seguito dell’ubriacatura, hanno provocato degli incidenti stradali. Nel primo caso un trentenne di Amelia ha investito alle dieci di sera in una via di Terni, un’auto condotta da una donna e si è poi dato alla fuga. Subito rintracciato dai militari l’uomo è risultato positivo all’alcol test, gli è stata quindi ritirata la patente ed è stato denunciato anche per omissione di soccorso. A Maratta Bassa, invece, un ternano di 29 anni che viaggiava in direzione di Terni, intorno alle 4 del mattino ha perso il controllo della propria auto ed è finito fuori strada. L’uomo aveva alzato il gomito e l’esame con l’etilometro lo ha confermato. Per lui ritiro della patente e denuncia. Infine a Calvi dell’Umbria, un paio di sere fa, uno studente di 28 anni abitante in paese, è stato sorpreso ubriaco alla guida della sua automobile. Anche per lui è scattata la denuncia e il momentaneo ritiro della patente.
14/5/2010 ore 2:26
Torna su