24/01/2020 ore 08:35
Il Gip ordina il sequestro della discoteca fatta chiudere la scorsa settimana dal Questore per una rissa
Decreto di sequestro. Questa la decisione presa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Terni, nei confronti dei titolari della discoteca "Bagno 41 - Kultura Club" di Stroncone. La notifica del decreto è stata effettuata dai carabinieri della stazione di Stroncone al legale rappresentante della discoteca che la settimana scorsa era stata sottoposta a sospensione della licenza d’esercizio. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal GIP del Tribunale di Terni è scaturito da una richiesta degli stessi carabinieri di Stroncone "a seguito - si legge nella motivazione - delle reiterate violazioni ai provvedimenti di sospensione della licenza da parte dei gestori, nonché per evitare la possibile riapertura del locale in questo fine settimana nonostante il divieto imposto dal decreto, così come pubblicizzato in ambito cittadino".
14/2/2010 ore 11:45
Torna su