10/08/2020 ore 09:32
Terni: la città festeggia il patrono San Valentino, dopo la pontificale il vescovo e le autorità andranno a pranzo con gli anziani
Oggi (domenica 14 febbraio) alle 11 nella struttura antistante la basilica di San Valentino il vescovo mons. Vincenzo Paglia presiederà il pontificale in occasione della festa del Patrono della città, al quale interverranno le autorità civili e militari, i sacerdoti delle parrocchie cittadine, i cavalieri e dame dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e i rappresentanti delle parrocchie per la consegna dei ceri al vescovo. Alla celebrazione religiosa farà seguito, alle 13 presso villa Spirito Santo di Terni, il pranzo di San Valentino per gli anziani, al quale parteciperanno il vescovo Paglia, il sindaco Leopoldo Di Girolamo, il presidente della Provincia Feliciano Polli e 120 anziani. L’iniziativa è stata organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio insieme a tutte le parrocchie della diocesi. Alla vigilia della festa di San Valentino patrono di Terni e dell’amore, il vescovo mons. Vincenzo Paglia invita a riflettere sull’amore evangelico e a riscoprire il senso dell’amore predicato dal santo patrono della città, quell’energia che lo rese presente oltre i confini della città. “E’ la forza ed energia, la speranza che la città deve avere. C’è una domanda d'amore che sorge da tutti gli angoli della nostra città. A questa domanda dobbiamo imparare a rispondere, con una nuova cultura della solidarietà, della dedizione comune e del rafforzamento dell’amicizia tra tutti”.

14/2/2010 ore 0:22
Torna su