18/11/2019 ore 06:35
San Venanzo: allarme per la presenza di lupi nelle campagne intorno al paese, Provincia e Comune pronti a intervenire
E' allarme lupi nella zona di San Venanzo, nel comprensorio orvietano. La gente del posto comincia ad avere paura e dunque è stato chiesto l'intervento delle istituzioni per porre in atto le contromisure necessarie ad evitare brutte sorprese. L'appello è stato raccolto dall’assessore provinciale alla Caccia Filippo Beco che si è incontrato, insieme ai tecnici della Provincia, con il sindaco di San Venanzo Francesca Valentini, i responsabilità della Comunità montana, i rappresentanti delle associazioni di categoria e gli allevatori per discutere dei problemi legati alla presenza dei lupi nella zona. “In base agli ultimi monitoraggi - afferma Beco – è emersa la effettiva presenza di alcuni esemplari di lupo nella zona. Tale fatto non deve certo creare allarmismo ma indurre gli enti interessati ad assumere atti concreti per tutelare il patrimonio zootecnico e le attività locali”. L’assessore ha preso atto degli sforzi fatti finora dalla Comunità montana ed ha sottolineato l’importanza di mettere in atto provvedimenti in tempi rapidi. Fra gli interventi che verranno eseguiti prossimamente ci sarà la realizzazione degli stazzi per il ricovero degli animali nel demanio e nei parchi di competenza. “L’amministrazione – aggiunge Beco – metterà in campo azioni in coordinamento con il Comune, la Comunità montana e le associazioni di categoria per non disperdere risorse e sostenere le attività economiche della zona e il patrimonio zootecnico locale”.
22/1/2010 ore 0:43
Torna su