13/11/2019 ore 11:05
Ambiente: la Provincia porta nelle scuole la sostenibilità e lo sviluppo compatibile
L’assessorato provinciale all’Ambiente, in collaborazione con l’istituto comprensivo “G. Marconi” di Terni ha promosso un’iniziativa riservata alle scuole della provincia sulla sostenibilità ambientale, lo sviluppo ecocompatibile e le energie rinnovabili. Il progetto, che sarà inserito all’interno dei programmi di Agenda 21, prevede il coinvolgimento delle scuole e degli studenti per sensibilizzarli ed educarli al rispetto dell’ambiente e del territorio. L’iniziativa nasce dalla positiva esperienza della “Marconi” che lo scorso anno ha vinto il quinto premio del concorso nazionale “Educarsi al futuro”, promosso dall’Enea con il sostegno dei ministeri per l’Ambiente e dell’Istruzione e Università. A seguito della redazione di un elaborato da parte degli studenti, l’Enea ha consegnato alla scuola un premio in denaro di 700 euro e due kit per l’istallazione di piccoli impianti fotovoltaici che la “Marconi” ha donato a due scuole del Burkina Faso. Stamattina nell’ufficio dell’assessore all’Ambiente di Palazzo Bazzani Fabrizio Bellini (nella foto) si è svolto un incontro con i rappresentanti del comprensivo per mettere a punto il progetto. Oltre all’assessore erano presenti il vice preside Roberto Romitelli e le insegnanti Maria Blasini e Paola Bassetti. “Insegnare agli studenti il rispetto dell’ambiente e le buone pratiche di sostenibilità – spiega l’assessore Bellini illustrando l’iniziativa – significa educare al futuro le giovani generazioni, inculcando loro una cultura nuova, basata sul miglioramento dell’ambiente di vita e di lavoro e sul rapporto fra uomo, paesaggio, territorio e natura”.
23/1/2010 ore 0:04
Torna su