13/11/2019 ore 10:52
Amelia: in arrivo dal Governo 800mila euro per la ristrutturazione del Teatro Sociale
Il Ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi ha autorizzato un finanziamento di 800.000 euro da parte del suo Ministero per la ristrutturazione e la riqualificazione del Teatro Sociale di Amelia. A darne notizia è il consigliere regionale Raffele Nevi (Pdl). "Il ministro Bondi - afferma Nevi - ha dimostrato grande sensibilità e, pur tra mille difficoltà di bilancio, ha capito l’importanza di questo stanziamento che dimostra l’attenzione del Governo per il nostro territorio e per le sue specificità”. “L’importante finanziamento ottenuto per il Teatro Sociale di Amelia, che oltre ad essere un gioiello nel suo genere, assolve la funzione di importante polo culturale ed è uno dei simboli della città di Amelia, è anche il frutto di un lavoro di squadra realizzato da chi, come noi, conosce le esigenze della nostra area, le sue specificità, le sue eccellenze”. “In questo lavoro di squadra è risultato determinante l’apporto degli amministratori del Teatro di Amelia, a cominciare dal presidente Riccardo Romagnoli passando per il Coordinatore regionale del PdL Luciano Rossi che ci ha aiutato a conseguire il risultato sperato e che ha rimarcato l’importante impegno del Governo per portare avanti progetti di qualità come questo sicuro che le attenzioni non mancheranno neanche in futuro se si lavorerà in questo modo”. “Questa positiva vicenda – conclude Nevi – mi auguro che possa anche essere di esempio alle amministrazioni locali di centro-sinistra: quando ci si rapporta con il Governo e con gli esponenti locali del centro-destra in maniera civile i risultati concreti non mancano mai, se l’obiettivo comune è quello dello sviluppo dei territori. Viceversa credo che occorra una riflessione da parte di tutti per mettere da parte i toni della propaganda politica più becera, perché avvelenare i pozzi non serve davvero a nessuno”.
25/11/2009 ore 13:53
Torna su