15/07/2019 ore 21:54
Terni: sabato 21 e domenica 22 torna la "Fiera del Cassero" che per la prima volta avrà luogo in viale Tito Oro Nobili (ex viale Fonderia)
Torna il tradizionale appuntamento con la "Fiera del Cassero", in programma sabato sabato 21 e domenica 22 in viale Tito Oro Nobili. Inedita la "location" stabilita dal Comune di Terni per questa edizione della fiera. Una decisione, quella di spostare l'appuntamento lungo l'ex viale Fonderia, che ha suscitato molte perplessità e anche delle proteste da parte di numerosi commercianti che si ritengono danneggiati dalla chiusura al traffico di alcune strade adiacenti il lungo viale. Ma i bilanci si potranno fare solo a fiera finita, quindi non resta che aspettare. Per quanto riguarda i "dati tecnici", sono 159 i posti assegnati dagli uffici dell’assessorato comunale al commercio ai venditori che parteciperanno alla fiera sui due lati del viale. In concomitanza dello svolgimento della fiera e per il tempo necessario alle operazioni di allestimento e di pulizia dell’area dalle 6 del mattino di sabato fino alla notte tra domenica e lunedì, viale Tito Oro Nobili sarà chiusa al traffico che sarà deviato nelle vie circostanti. La Polizia Municipale e le associazioni della Protezione Civile si occuperanno della vigilanza e della gestione dei flussi di traffico. In particolare saranno effettuati dei presidi ai due imbocchi del viale, sul lato di via Battisti e su quello di piazza Dante e in prossimità delle rampe d’accesso al sottopassaggio ferroviario dal lato di via Bramante, con l’obiettivo di deviare il traffico e di fornire adeguata informazione agli automobilisti. L’area di viale Tito Oro Nobili è stata individuata come sede della Fiera del Cassero con delibera di giunta dello scorso 13 ottobre. Nella stessa sede di viale Tito Oro Nobili si svolgerà anche la fiera di Santa Lucia del prossimo 13 dicembre, mentre la fiera di San Valentino, in programma il 14 febbraio, avrà luogo come sempre in viale Trento. La scelta di viale Tito Oro Nobili è comunque da intendersi come provvisoria. Il nuovo Piano Regolatore individua infatti come area adibita ad ospitare le fiere quella dello Staino.

20/11/2009 ore 12:01
Torna su