20/07/2019 ore 22:18
Arrestato per spaccio un 38enne ternano, in casa nascondeva marjiuana ed hashish
Un arresto e una denuncia per droga. E il bollettino si allunga, giorno dopo giorno. Stavolta sono stati gli uomini della sezione antidroga della Squadra Mobile, ad arrestare un pluripregiudicato di 38 anni, pugliese, ma da anni residente a Terni. L’uomo è stato colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, più segnatamente marijuana ed hashish. Gli agenti erano da tempo era sulla tracce dell’individuo il quale sembra che svolgesse la sua attività nella zona della circoscrizione Cervino, dove avvicinava i suoi clienti nelle vicinanze di un bar. Durante un servizio di avvistamento posto in essere dai poliziotti nei pressi del bar, questi si avvedevano della presenza di alcuni individui che andavano ad incontrarsi con il 38enne. Il personale riusciva a bloccare due degli acquirenti, una donna ed un uomo; la prima veniva sorpresa con indosso 6,1 grammi di marijuana mentre l’uomo veniva trovato in possesso di 3,3 grammi della stessa sostanza. Il sospetto che fosse stato il 38enne a fornire la droga ai due, induceva gli agenti a perquisire la perquisizione dell’uomo in via delle Ginestre, zona Cesure. Nell’appartamento i poliziotti rinvenivano due involucri, il primo contenente circa 57 grammi di marijuana e l’altro 11,2 grammi di hashish. Inoltre la polizia rinveniva semi di canapa indiana e tutto l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente in singole dosi da immettere sul mercato ternano. Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva associato al carcere di Sabbione.
13/11/2009 ore 15:21
Torna su