22/10/2019 ore 02:43
Terni: nasce in via dei Castelli il punto vendita "Alla luce del sole" che occupa persone con problematiche psichiatriche
Ha aperto i battenti a Terni, in via dei Castelli 17, il punto vendita “Alla luce del sole” gestito dall'omonimo consorzio composto dalle cooperative sociali Cultura e Lavoro, Cultura e Lavoro Beta e Tabor. Il punto vendita rappresenta una tappa importante di un percorso che il dipartimento di Salute Mentale della Asl 4, le cooperative sociali ed altre associazioni del territorio hanno avviato, da alcuni anni, per l'inserimento lavorativo di persone con problematiche psichiatriche. “In questi anni il nostro impegno - dichiara Alberto Antonini, direttore del dipartimento di salute mentale dell’Azienda Sanitaria Locale di Terni - è stato finalizzato a promuovere attività lavorative a misura di ogni uomo o donna che producessero non soltanto beni e servizi materiali, ma anche benessere per il lavoratore e la collettività”. Per questo motivo il servizio dell’Asl 4 ha avviato un’esperienza significativa al di fuori della propria sede e dei propri laboratori, uscendo “alla luce del sole” per dare compimento ai percorsi di integrazione sociale e lavorativa delle persone disabili e offrendo quindi un patrimonio relazionale al più ampio numero di cittadini. “Vogliamo proporci - dichiarano i responsabili delle cooperative sociali che hanno promosso l’iniziativa - come soggetto impegnato consapevolmente nella costruzione di spazi sociali inclusivi nel cuore pulsante della città. Per questo abbiamo scelto di impegnarci in un luogo centralissimo che verrà presto interessato da un vasto intervento di riqualificazione urbanistica e commerciale”. Una sede aperta non solo agli operatori sociali e ai cittadini disabili ma all’intera comunità ternana, grazie all’idea di ‘abbassare la soglia’ dei laboratori ponendoli, attraverso il punto vendita, al livello del piano stradale e di rendere il luogo ‘trasparente’ attraverso ampie vetrate. L’obiettivo di fondo è di costruire nuove relazioni potenzialmente innovative e significative tra gli utenti e la città con il cliente che non è più e non è soltanto il titolare dell'acquisto, ma parte integrante di un sistema che conferisce dignità e valore a chi ha prodotto il bene. L'acquisto di utilità sociale è infatti capace di innescare, se adeguatamente valorizzato, un vero e proprio circolo virtuoso. Per tutti questi motivi la Asl 4 di Terni e le cooperative sociali promotrici dell’iniziativa invitano i cittadini a visitare il punto vendita “Alla luce del sole” con la speranza di poter percorrere un pezzo di strada insieme.
16/11/2009 ore 0:14
Torna su