20/11/2019 ore 20:17
Giovane ruba profumi per un valore di 1.000 euro in un negozio di Cospea ma viene scoperta ed arrestata
Aveva rubato ben 1.000 euro di profumi e stava per farla franca se non fosse stata notata da una commessa che ha avvertito i carabinieri i quali hanno arrestato la ladra. L'episodio è accaduto all'interno di un aprofumeria sita presso il centro commecraile di Cospea. Protagonista una 22enne rumena, nubile, nullafacente e senza fissa dimora. La giovane era entrata nella profumeria con una borsa "speciale", ovvero rivestita internamente con una pellicola metallica che serviva ad eludere i controlli elettronici dell'antitatccheggio. La rumena ha fatto un gtiro nel negozio e con mano lesta ha ficcato in borsa profumi di valore, poi ha fatto per svignarsela, ma è stata fermata da una commessa che l'ha trattenuta fino all'arrivo dei carabinieri che hanno provveduto ad arrestarla per furto aggravato. La 22enne si trova ora rinchiusa nel carcere di Vocabolo Sabbione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
29/10/2009 ore 12:20
Torna su