14/11/2019 ore 21:05
Terni: giovedi 29 e venerdi 30 ottobre alla ex Siri un open space sul tema della violenza
Due giornate interamente dedicate al confronto aperto e diretto sulla violenza di genere. E’ con questo obiettivo che giovedì 29 e venerdì 30 ottobre si terrà a Terni presso il complesso ex-Siri, un Open Space dal titolo “Violenza di genere cosa rispondiamo? L’Umbria attiva saperi e risorse”, al quale potranno partecipare operatori, istituzioni, volontari, e uomini e donne della società civile per elaborare proposte per una legge regionale in materia. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto regionale “Mai più violenze – Mille Azioni e Interventi Per Impedire Ulteriori violenze” attivato dall’assessorato alle politiche sociali della Regione Umbria per fermare e prevenire il fenomeno del maltrattamento e degli abusi sessuali e fisici sulle donne e, più in generale, la violenza di genere, e che conta sull’apporto di 37 partner. La metodologia dell’Open Space Technology (Ost), un metodo innovativo di messa a sistema e di riflessione, rientra nell’ambito dell’Azione 4 del progetto, ovvero la “Costruzione della Rete delle reti”, e corrisponde alla necessità di definire il modello organizzativo e di intervento che la nostra Regione intende adottare per prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere. Durante le due giornate, alle quali si prevede parteciperanno oltre 150 iscritti già di cui molti già coinvolti nel percorso di formazione, si produrranno documenti con il contributo concreto di ogni partecipante e che potranno essere utilizzati per gli scopi previsti dal progetto. Alla realizzazione dell’esperienza concorrono, con il coordinamento della consigliera di parità della Regione Umbria, Marina Toschi, e la sociologa del Comune di Città di Castello, Cristina Donati Sarti, la Provincia di Perugia, il Centro per le Pari Opportunità della Regione Umbria, l’Asl 1, l’Asl 2 e l’Asl 3 dell’Umbria, il Comune di Marsciano, il Progetto Donna, la Cooperativa Asad, l’associazione Cilap Umbria e l’associazione Comitato 8 Marzo. Nella mattinata di venerdì 30 ottobre interverrà anche l’assessore regionale alle politiche sociali, Damiano Stufara.
27/10/2009 ore 17:44
Torna su