19/02/2020 ore 18:35
Tragedia di caccia in Romania, muore un imprenditore narnese di 37 anni
E’ morto dissanguato, nei boschi di una cittadina rumena dove si trovava da alcuni giorni, insieme ad un gruppo di amici ed al suocero per una battuta di caccia. Lorenzo Pirisinu, 37 anni, genero di Alberto Giovannini, noto imprenditore narnese, da sempre nel settore degli autotrasporti, ha perso la vita dopo essere stato colpito da un colpo che sarebbe partito accidentalmente dal proprio fucile. Quando è accaduta la tragedia c’era anche Alberto Giovannini, il quale ha visto il genero morire sotto ai suoi occhi. Lorenzo aveva sposato Stella, terzogenita di Alberto e Giuliana, e da lei aveva avuto due splendide bambine. Appena entrato in famiglia era stato subito assunto all’interno della Setras, la grande azienda che opera a livello nazionale ed internazionale nel campo degli autotrasporti. Lavorava con la moglie e con il cognato, oltre che ovviamente con il capostipite della famiglia, Alberto con il quale andava molto d’accordo al punto di organizzare spesso insieme a lui delle battute di caccia, in Italia ma anche all’estero. E qualche giorno fa i due, insieme ad un gruppo di amici, erano volati in Romania per cacciare tordi e altri uccelli. Una vacanza ricavata in mezzo a mille impegni di lavoro, fatta con l’allegria che contraddistingue gli appassionati di quello che viene considerato molto più di un semplice sport. Alberto è sempre stato un grande appassionato di caccia ed era dunque particolarmente felice di aver trovato nel marito della figlia un “alleato” con il quale condividere la sua voglia di andare per boschi con il fucile in spalla. La notizia della tragedia è arrivata nel primo pomeriggio di ieri a Narni ed in un battibaleno ha fatto il giro della città. La famiglia Giovannini è conosciuta da tutti e lo stesso Lorenzo, che pure era arrivato a Narni da pochi anni si era già inserito molto bene ed aveva un sacco di amici. Ne è una conferma il fatto che era iscritto su Facebook e che gran parte dei suoi amici fossero proprio narnesi.
(foto di repertorio)
19/10/2009 ore 0:03
Torna su