17/10/2019 ore 22:46
Trasporti: dalla giunta regionale un milione e mezzo di euro per rinnovare il parco mezzi della Fcu
Uno stanziamento di un milione e mezzo di euro a favore della Fcu (Ferrovia Centrale Umbra) per il programma di riqualificazione dei treni e l’impegno a reperire risorse per dotarli di moderni sistemi di sicurezza. Sono queste le decisioni assunte dalla Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore ai trasporti Giuseppe Mascio. Il piano di riqualificazione (o revamping) dei treni della ferrovia, passata alla proprietà e competenza regionale, è stato avviato negli anni 2007 e 2008 ed ha riguardato 10 automotrici e 2 elettromotrici in maniera integrale e 13 automotrici in modo parziale. Il revamping consiste nella esecuzione di opere funzionali al confort dei passeggeri (rifacimento degli interni e della sedileria, aria condizionata ecc.) e alla riqualificazione estetica e funzionale (pellicolaggio esterno ecc.). La somma stanziata dalla Regione a copertura di questo programma è di 1milione e 490mila euro, ricavati in parte da fondi nazionali ed in parte da risorse proprie, “a riprova – ha detto l’assessore Mascio – dell’impegno profuso dalla Regione per i trasporti ed, in particolare, per la valorizzazione della Fcu ed il miglioramento dei servizi da essa offerti”. Il programma di dotazione di moderni sistemi di sicurezza (attrezzaggio in termini tecnici) è anch’esso in fase avanzata di programmazione, fino alla avvenuta stipula di contratti con alcune ditte fornitrici. “Il problema – ha sottolineato Mascio – è che il governo nazionale ha giustamente reso sempre più vincolanti le norme di sicurezza, guardandosi però dal trasferire risorse alle aziende regionalizzate per metterle in condizione di fare fronte ai cospicui investimenti necessari. L’impegno a finanziare il programma di attrezzaggio della Fcu costituisce un ulteriore segno di responsabilità della Regione e mette in luce la sua volontà, pur in un quadro finanziario difficile, di mantenere e sviluppare un vasto ed efficiente sistema di trasporti”.
23/11/2009 ore 14:59
Torna su