13/11/2019 ore 12:56
Prostitute in aumento lungo le strade ternane, multati dieci clienti tra i 23 ed i 59 anni
I controlli si fanno sempre più frequenti, come pure le multe che vengono cotninuamente comminate ai trasgressori. Eppure il fenomeno della prostituzione notturna nelle vie di Terni sembra non diminuire. La conferma arriva dal numero degli interventi, che vengono puntualmente compiuti dalle forze dell'ordine, ma anche da quello delle "lucciole" che ogni sera è possibile vedere lungo i marciapiedi cittadini. Nere e bianche, ce ne sono in giro almeno una dozzina per notte. Un numero di una certa rilevanza per un città piccola come Terni. Nell'ultimo fine settimana uomini della Squadra Volante della Questura hanno ancora una volta passato al setaccio le zone notoriamente frequentate dalle prsotitute. Sono state identificate 90 persone e controllati 53 veicoli. Tra i soggetti identificati ci sono un polacco trentacinquenne che è stato indagato in stato di libertà perchè contravventore al Foglio di Via emesso dal Questore di Terni. Controllati anche numerosi clienti delle lucciole. Dieci di questi, per lo più ternani di età compresa tra i 23 ed i 59 anni, sono stai multati in applicazione della Ordinanza emessa dal Sindaco di Terni e finalizzata a contrastare il fenomeno della prostituzione. Ognuno di loro dovrà pagare 160 euro di multa. Un importo che, a conti fatti, è pari ad almeno cinque volte la tariffa che avrebbeo dovuto pagare per avere un rapporto con una delle ragazze che battono il marciapiede.
6/10/2009 ore 8:58
Torna su