20/11/2019 ore 03:02
Sfonda con una Panda la vetrina di un supermercato ma il ladro deve rinunciare a fare il colpo e scappa perchè arriva la polizia
Una Fiat Panda usata come ariete per sfondare la vetrina di un supermercato e avere via libera per fare un "colpo". Tentativo riuscito, ma solo a metò, perchè una volta dentro il ladro non è riuscito a rubare nulla a causa del sistema di allarme che ha permesso di allertare la polizia arrivata di lì a poco. Dunque è il caso di dire che l'impavido malvivente ha fatto tanto "lavoro" per nulla, dovendosela dare a gambe non appena ha sentito intorno a se "odore" di bruciato. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di oggi, intorno alle 14,45 presso il supermercato Sidis di via Brodolini, nel quartiere di San Valentino. L'allarme è arrivato sul telefono cellulare di un dipendente del supermercato che ha subito chiamato la polizia. Sul posto pochissimi minuti dopo una pattuglia della squadra volante ed una della Scientifica. del ladro non v'era più alcuna traccia. In base ad alcune tetsimonianze raccolte dai poliziotti sembra che il malvivente fosse un uomo non molto alto, di carnagione chiara. L'uomo sarebbe stato visto allontanarsi pochi attimi dopo che nei dintorni del negozio è stato udito il frastuono provocato dallo sfondamento della vetrina. All'arrivo degli agenti si è presentato un quadro abbastanza surreale: la Panda era penetrata nel negozio ed aveva travolto una grande quantità di prodotti alimentari e non, facendo grossi danni. L'automobile è risultata rubata una decina di giorni fa e il proprietario ne aveva denunciato il furto proprio negli uffici della questura. Gli uomini della Scientifica hanno passato al setaccio le impronte digitali raccolte che ora verranno confrontate con quelle presenti nei data base del Viminale per verificare se appartengono, o meno, a qualche personaggio già noto alle forze dell'ordine. I proprietari del supermercato dovranno comunque mettere mani al portafogli per sostituire la vetrina andata in frantumi e pagare tutta la merce danneggiata dalla Panda.
(Foto di repertorio)
29/9/2009 ore 19:10
Torna su