09/12/2019 ore 05:19
Rubano profumi per 1000 euro in un negozio del Pianeta, arrestate due donne straniere
Rubavano nei supermercati. E rivolgevano le loro attenzioni a merce "pregiata". Profumi nella fattispecie. Per le due donne, entrambe straniere, č finita nel modo peggiore, con le manette ai polsi e il conseguente trasferimento in carcere. Le, una coreana ed una mongola, K.J. e E.B., di 28 e 25 anni, entrambe incensurate e clandestine, fingendosi acquirenti, sono entrate all'interno di un negozio del centro commerciale Pianeta a Cospea. Una volta dentro le due straniere si sono impossessate di un certo quantitativo di profumi per un valore di circa 1000 euro. Per cercare di eludere il sistema antitaccheggio, le due avevano nascosto la refurtiva in una borsa schermata, ma lo stratagemma non č bastato a constnire loro di squagliarsela con il malloppo. Una commessa del negozio, infatti, ha notato il comportamente sospetto delle due ed pensato bene di allertare subito i carabinieri, i quali trovandosi in zona con una pattuglia del radiomoboli, hanno raggiunto in pochissimo tempo il centro commerciale, cogliendo le due ladre che sono state bloccate mentre tentavano di raggiungere il parcheggio. Le due straniere, oltre alla denuncia per furto sono anche state denunciate per il nuovo reato di immigrazione clandestina. Entrambe sono state rinchiuse in una cella di sicurezza della caserma dei carabinieri di via Radice in attesa di giudizio.
27/9/2009 ore 0:10
Torna su