21/11/2019 ore 07:35
Scoperta piantagione di canapa indiana a Ferentillo, i carabinieri ricercano il "coltivatore"
Una piantagione di canapa indiana abbandonata. Da chi e perchè non è dato saperlo. A scoprirla sono stati i carabinieri della Compagnia di Terni, tenevano d'occhio quell'appezzamento di terreno nei pressi di Ferentillo, nella speranza che prima o poi qualcuno si facesse vivo, ma alla fine hanno dovuto desistere ed hanno deciso di sradicare tutte le piante e di sequestrarle. Eranocirca settanta le piante di canapa indiana lasciata incolta da ignoti sulle colline di Ferentillo. I militari dell’aliquota operativa unitamente a quelli della stazione di ferentillo durante alcuni servizi avevano notato quella piantagione, ma dopo numerosi appostamenti giornalieri e vedendo che nessuno si recava a coltivarla lasciandola in stato di abbandono hanno deciso di estirpare e sequestrare le piante. Gli accertamenti da parte dei carabinieri continuano per verificare chi fosse il reale fruitore dell’appezzamento di terreno.
(Foto di repertorio)
28/7/2009 ore 14:07
Torna su