15/11/2019 ore 00:27
Terni: dall'inizio dell'anno la polizia provinciale ha effettuato decine di controlli riguardanti il trattamento e il trasporto dei rifiuti
Sono stati una trentina i controlli eseguiti in materia ambientale nei primi tre mesi dell’anno dall’assessorato all’Ambiente e dal corpo di Polizia provinciale di Palazzo Bazzani. Le verifiche hanno interessato il trattamento e il trasporto dei rifiuti, le procedure di autorizzazione, la produzione e la gestione dei rifiuti pericolosi, i siti contaminati soggetti a bonifica, l’abbandono e il deposito non autorizzato di materiali di scarto. Per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti sono stati effettuati 7 controlli su altrettanti impianti con una contestazione per violazioni amministrative, 6 invece i produttori di rifiuti pericolosi sottoposti a verifica, mentre 5 sono stati i siti analizzati per giacenza incontrollata di rifiuti e 3 i controlli sui siti contaminati. Altri controlli hanno infine riguardato alcune aziende del territorio, tra le quali anche quelle autorizzate al trasporto dei rifiuti. Dall’assessorato all’Ambiente sottolineano l’importanza delle attività di controllo e verifica per la tutela del territorio soprattutto in una materia delicata come quella dei rifiuti, nel contesto di un più corretto rapporto fra ambiente, cittadini e attività economiche.
12/5/2009 ore 0:20
Torna su