13/11/2019 ore 10:03
Arrestata una giovane nigeriana residente a Terni che spacciava cocaina a tossicodipendenti folignati
La tenevano d’occhio da tempo, ma hanno aspettato il momento buono per coglierla in flagrante ed arrestarla. A finire in manette è stata una giovane nigeriana incensurata, residente a Terni e con regolare permesso di soggiorno. Gli agenti del commissariato di Foligno, in collaborazione con quelli della squadra mobile della questura ternana, hanno arrestato la donna nel nostro capoluogo a seguito di pedinamenti che erano scattati dopo che era stato notato un continuo viavai di tossicodipendenti del comprensorio folignate che si rifornivano di cocaina a Terni. Opportuni controlli incrociati hanno messo gli agenti sulle tracce della donna (25 anni, operaia presso una fabbrica della zona), che è stata sorpresa ieri sera in una strada della periferia di Terni con indosso circa 20 grammi di cocaina, mentre nella sua abitazione gli agenti hanno trovato altri tre etti e 400 grammi di cocaina già confezionata in dosi, sostanze da taglio, un bilancino, più di mille euro in contanti ed alcuni telefoni cellulari.
16/4/2009 ore 1:55
Torna su