15/07/2019 ore 22:11
Nascondeva in casa una piantagione di canapa, marijuana, un revolver e 90 pallottole: arrestato un 27enne ternano
In casa gli hanno trovato una piantagione di canapa indiana, oltre ad un revolver con relative pallottole. Per l'uomo, un 27enne ternano che lavora come odontotecnico, cos scattato l'arresto ed ora si trova rinchiuso nel carce di Sabbione. Tutto partito dalla segnalazione fatta da qualcuno che ha chiamato il 113 per riferire che nell'appartamento del giovane, che vive con i propri gentiroi nella zona di piazza Dalmazia, era stato notato il 27enne che aveva in mano un revolver. Una pattuglia della volante si portata immediatamente sul posto e gli agenti hanno cominciato a perquisire l'appartamento. Nella camera del giovane, gi denunciato in passato per reati connessi allo spaccio di stupefacenti, i poliziotti hanno trovato una piantagione di canapa indiana, con lampade ed umidificatori, 800 grammi di marijuana pronta per lo spaccio, materiale per il taglio degli stupefacenti, una pistola giocattolo priva del tappo rosso e che quindi poteva essere scambiata per una arma vera, ed un coltello a scatto. La rivoltella, perfettamente funzionante, con 90 pallottole e la pistola giocattolo erano nascosti in una valigia. Tra il materiale sequestrato c'era anche un prezioso smeraldo ed alcuni diamanti la cui provenienza deve essere ancora accertata dagli inquirenti. Gli agenti hanno anche sequestrato il computer del giovane odontotecnico. Quest'ultimo sembra abbia tentato di giustificare il possesso della pistola affermando che apparteneva al padre; gli agenti dovranno verificare se questa spiegazione vera o meno.






1/3/2009 ore 5:53
Torna su