21/02/2020 ore 07:29
Terni: i carabinieri denunciano sei persone, tra questi un giovane narnese trovato con 13 grammi di hashish e due prostitute rumene
Hanno passato al setaccio le strade cittadine e quelle della periferia, attraverso una serie di operazioni di controllo che hanno permesso di individuare numerose persone che avevano infranto la legge. Alla fine sono state sono state sei le persone denunciate, in operazioni diverse e per reati diversi. Tra i denunciati c’è un giovane narnese di 23 anni, di professione barista, che è stato sorpreso dai carabinieri durante un controllo alla circolazione stradale; il ragazzo aveva addosso tre involucri di cellophane all’interno dei quali erano contenuti circa 13 grammi di marijuana.
Due prostitute di nazionalità romena di 21 e 23 anni, sono state invece denunciate perché sorprese ancora una volta a “battere” nelle vie cittadine nonostante su di loro pendesse un divieto di ritorno nel Comune di Terni che doveva scadere nel 2010. Le due giovani sono state controllate da una pattuglia del radiomobile in Piazzale Caduti di Montelungo. Un’altra cittadina romena di 31 anni, residente in città, è stata denunciata in stato di libertà per furto aggravato poiché aveva asportato dall’interno di un negozio di abbigliamento del centro di Terni alcuni maglioni ed una cintura, restituiti al legittimo proprietario. Infine, due ternani di 31 e 46 anni, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica. I due, fermati e sottoposti al controllo con etilometro, hanno evidenziato un tasso alcolico superiore al doppio del limite consentito dal codice della strada. Per entrambi è scattato anche il ritiro della patente di guida.
2/2/2009 ore 12:45
Torna su