21/09/2020 ore 22:18
Orvieto: inaugurato a Palazzo del Gusto il nuovo Centro Servizi Formativi della Provincia di Terni
“Abbiamo vinto una scommessa che ci consente di potenziare l’offerta formativa completando la rete provinciale che adesso ha in Terni, Orvieto e Narni i suoi punti di eccellenza”. Lo ha detto l’Assessore provinciale alle Politiche del Lavoro Donatella Massarelli in occasione dell’’inaugurazione del nuovo Centro servizi formativi della Provincia a Palazzo del Gusto di Orvieto. “Con questa ulteriore struttura – ha aggiunto – incrementiamo l’offerta nel settore alberghiero e della ristorazione contribuendo a formare figure professionali in settori tradizionalmente chiave per il territorio orvietano. I Centri di formazione – ha poi fatto notare la Massarelli – sono e devono essere intesi come scuole a tutti gli effetti, non essendo fratelli minori degli istituti ordinari, ma anzi aggiungendo al complesso delle strutture scolastiche una serie di opportunità ulteriori a favore dei giovani”. Al taglio del nastro erano presenti anche la Vice Presidente di Palazzo Bazzani e Presidente del Palazzo del Gusto Loriana Stella, il Presidente del Consiglio provinciale Giuseppe Ricci, gli Assessori del Comune di Orvieto Pirkko Peltonen e Nazareno Desideri, i rappresentanti della Curia vescovile, dei Cfp di Terni e Narni e del Palazzo del Gusto. La Stella si è soffermata sull’impegno concreto della Provincia di Terni “che nel Centro servizi – ha detto – ha investito risorse per 300.000 euro finalizzate alla funzionalizzazione, alla messa a norma e alla sicurezza di tutta la struttura. Per la Provincia – ha poi di seguito sottolineato – si tratta del raggiungimento di un obiettivo di grande valore perché qualifica ulteriormente l’offerta formativa e suggella gli impegni nel settore portati avanti fin dall’inizio del mandato amministrativo”. Il Centro servizi, collegato direttamente all’Università dei Sapori, è stato potenziato con due laboratori professionali di cucina, pasticceria, sala bar, un’aula didattica polivalente ed una moderna aula informatica, tutte dotate di tecnologie innovative e in grado di ospitare corsi a vari livelli con l’obiettivo di offrire agli utenti una vasta gamma di opportunità per una formazione professionale calibrata sulle effettive possibilità di occupazione offerte dal territorio orvietano, oltre che di livello nazionale ed europeo.
1/2/2009 ore 5:37
Torna su