18/11/2019 ore 02:09
Lutto nel mondo dello sport, è morto improvvisamente Carlo Carnevali C.T. della Nazionale di Spada
E' morto Carlo Carnevali, commissario tecnico della spada azzurra. Carlo è deceduto improvvisamente all'età di 52 anni, mentre si trovava in vacanza in una località sciistica del Trentino. Carnevali era stato recentemente riconfermato nell'incarico di C.T. della Nazionale Italiana di Spada che aveva avuto il merito di rilanciare portandola ai successi di Pechino 2008, dove Matteo Tagliariol ha vinto la medaglia d'oro. Negli stessi Giochi dell'agosto scorso, Carnevali aveva anche guidato la squadra azzurra alla conquista della medaglia di bronzo. Nell'ottobre 2007, ai Mondiali di scherma di San Pietroburgo, l'Italia di spada aveva ottenuto la medaglia d'argento, mentre Diego Confalonieri si era aggiudicato il bronzo nella prova individuale. Carnevali è stato colto da malore nel corso di una breve vacanza in Trentino e nonostante i soccorsi non c'è stato niente da fare. "Il presidente federale Giorgio Scarso, il Consiglio Federale, i tecnici, gli atleti e tutti i dipendenti della Federazione - recita un comunicato della Fis - esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia in questo momento così tragico per la perdita di un grande maestro e soprattutto di un grande uomo". Nato a Narni nel 1956, Carlo Carnevali era stato per 16 anni il maestro del Circolo scherma Terni, per poi essere nominato ct della spada nel 2002. Il 15 dicembre scorso era stato riconfermato nell'incarico per il quadriennio 2009-12.

31/12/2008 ore 19:20
Torna su