22/10/2019 ore 02:54
Penna in Teverina: si inaugura il più grande presepe in movimento del centro Italia, le musiche di sottofondo sono state composte da Cocciante
E' stato inaugurato nei giorni scorsi a Penna in Teverina il più grande presepe in movimento del Centro Italia. Le 140 statuine di questo straordinario presepe si muoveranno al ritmo della musica composta appositamente dal cantautore Riccardo Cocciante. La struttura lo scorso anno era già stata allestita a Verona in occasione della XXIV Rassegna Internazionale dei Presepi organizzata dalla fondazione ''Verona per l'Arena''. Il presepe è stato creato dall'artista Divo Pettorossi ed è stato allestito all'interno di una grotta situata accanto alla chiesa del paese. A fare da sottofondo sono stati messi dei brani degli evangelisti Luca e Matteo declamati da Alberto Lori; mentre l'opera d'arte è sviluppata su 30 metri quadrati con 140 pezzi in movimento. Per realizzare la struttura sono stati utilizzati ben 4.000 metri di cavi elettrici, 170 prese, 4 pompe d'acqua, 150 metri di fibra ottica, 300 litri d'acqua utilizzata per alimentare il mare, i fiumi e le fontane e diverse centraline digitali multifunzionali. La costellazione dell'enorme cielo che sovrasta il presepe comprende 512 stelle tra le quali quella del Sud e il Piccolo e il Grande Carro, tutte disposte come lo sarebbero nella magica notte in cui nacque Gesù. Una delle caratteristiche interessanti di questo presepe è data da un particolare effetto prodotto dal calore del fuoco dei pastori che sarà avvertito anche dai visitatori. In "movimento" ci sono anche i re Magi che sono visibili in due punti diversi: il primo durante il percorso e il secondo di fronte alla capanna della Natività, dove i visitatori potranno ascoltare anche i gemiti del Bambino Gesù. Il presepe di Penna in Teverina sarà aperto al pubblico tutto l'anno dalle 8 alle 20.

23/12/2008 ore 16:30
Torna su